Canottiere Bodybuilding da Uomo

Débardeur Gold's Gym
Débardeur Gold's Gym
€24,95 €29,90 Risparmi €4,95

Perchè dovrei comprarmi una canottiera per Bodybuilding?

La domanda che tutti agli inizi si fanno è proprio questa: “perchè mai dovrei comprare una canottiera da bodybuilding!? Vado già bene con una maglietta qualsiasi e un pantaloncino!” Andiamo a vedere quali sono i pro di comprare una canottiera da bodybuilding. Molti neo atleti, quando vedono utilizzare le canottiere in palestra alle persone, credono sia solo un fattore di bellezza e, soprattutto, prendono sul naso la persona che la indossa pensando che se la tira! Quante volte hai pensato la stessa cosa? Comunque il punto è che siamo qui per capire perché dovrei comprare proprio una canottiera da bodybuilding. Dunque, non so se ti è mai capitato in altri settori ma molte volte si pensa che i cosiddetti “optional” non siano necessari o indispensabili. Alt! Non sto dicendo che una canottiera sia indispensabile per fare bodybuilding o per allenarsi in palestra, in quei casi ci va moltissima forza di volontà, ma ci sono tantissimi studi dietro all’uscita di un prodotto prima che venga proposto sul mercato in un qualsiasi settore ed è per questo che prima conviene documentarci nel settore del bodybuilding e del fitness sul perché acquistare una canottiera.

E’ così tanto necessaria?

Facendo un salto nel passato vediamo che il primo utilizzo di canottiere risale a 50 anni fa, diventando subito di moda perché indossato da tutti i bodybuilder famosi come Arnold Schwarzenegger. La canottiera da bodybuilding, con la sua forma senza maniche e senza colletto, rende soprattutto il tuo allenamento più “sciolto”, proprio perché non avendo ostruzioni né sulle braccia né sul collo ti consente di fare liberamente i movimenti. Ci sono inoltre differenti tagli e colori che rendono uniche le canottiere da bodybuilding caratterizzando i diversi brand; tra questi, uno dei più famosi è proprio Gold’s Gym. Questo marchio è conosciutissimo nel campo degli accessori e abbigliamento per bodybuilding e fitness, tanto che prende il nome proprio dalla famosissima catena di palestre Gold’s Gym, la prima delle quali venne aperta a Venice Beach negli Stati Uniti d’America, “luogo sacro per il bodybuilding” proprio per il fatto di essere frequentata da bodybuilder del calibro di Arnold Schwarzenegger e Dave Draper. Dopo questo piccolo appunto, ritorniamo a noi… I differenti tagli che caratterizzano le canottiere da bodybuilding maschili sono stati creati proprio per rendere visibili i muscoli, sviluppatisi dopo molti anni e tante ore di fatica e di allenamento intenso. Vediamo comunque, oltre a questo, qual è l’utilizzo che può rendere utile questo abbigliamento da palestra. Grazie al suo taglio che facilita la visibilità del tuo corpo e dei tuoi muscoli, la canottiera ti aiuta sia ad avere un riferimento continuo sull’aumento della tua massa muscolare sia a vedere il movimento corretto della tua muscolatura nel corso dell’allenamento, dandoti sicuramente molta più motivazione durante l’esercizio. Gli studi fatti nei diversi anni ci offrono inoltre modelli di canottiere che hanno materiali all’avanguardia. Un consiglio che diamo sempre è di scegliere in modo accurato l’estetica che più vi piace tra i vari modelli, guardando sempre la rifinitura sul retro della canottiera e i colori senza però tralasciare alcune caratteristiche principale come il tessuto e le cuciture della canottiera da bodybuilding.

Quali sono le differenze tra “STRINGER” e “TANK” ?

Ora che ci troviamo davanti le tipologie di canottiere e stiamo guardando i differenti modelli, sorge l’ennesima domanda: “perché c’è scritto stringer o tank!?”. Chiariamo subito che le due differenze stanno proprio sulla rifinitura posteriore della canottiera e noi di Optigura diamo la possibilità di vedere, tramite foto, il retro della canottiera dei diversi modelli quando state navigando sul sito. Vediamo subito cosa differenzia il modello Stringer dal modello Tank. Lo Stringer è un modello con un retro più aperto che consente maggiore visibilità ai muscoli, sudati dopo moltissime ore passate in palestra, mostrando un fisico più atletico e sportivo degno di un vero bodybuilder. Ha un taglio con spalline molto sottili che non ti disturberà assolutamente durante i tuoi allenamenti con i pesi. E’ molto utilizzato dagli uomini che vogliono una visibilità completa sulla propria muscolatura. Il Tank invece è una canottiera più classica, solitamente con un colletto a “V” o con un girocollo più normale rispetto alla Stringer, offre delle spalline più larghe e si estende sul retro rendendo la parte più coperta. E’ utilizzata per avere moltissimo comfort senza però distaccarsi completamente dalle classiche canottiere comuni che troviamo nel mercato. L’utilizzo della canottiera TANK è anche comune e utile in estate e per andare in spiaggia.